Lug
2211

Rompo il silenzio che ci eravamo imposti durante la fase di sviluppo del nuovo Macaco, per informare chi passa di qui di una vicenda, che ritengo molto grave, che riguarda un noto editore e un’applicazione per iPad. Nel frattempo, i lavori per il nuovo strumento macacoso proseguono 🙂

Più di due settimane fa ho voluto acquistare un abbonamento digitale di prova tra quelli proposti da Mondadori, fruibili tramite l’applicazione Abbonamenti.it. Che tale applicazione sia progettata male fin dalle fondamenta è chiaro fin dal primo avvio: infatti vengono subito chieste le credenziali d’accesso, senza nessuna anteprima né del software né dei contenuti, come fanno invece tutti gli editori seri.
Trattandosi, comunque, di una cifra abbastanza irrisoria, e volendo testare il sistema per recensirlo, ho comunque avviato l’abbonamento, regolarmente pagato e registrato. La nostra storia inizia qui.

Avrei voluto, infatti, darvi le mie opinioni sull’applicazione, ma non mi è stato possibile: inserite le credenziali fornitemi dal servizio abbonamenti, il software risponde inesorabilmente “Utente sconosciuto”, come in figura.

I dati inseriti sono ovviamente corretti, infatti loggandosi sul sito di gestione dell’abbonamento essi vengono accettati tranquillamente. “Sarà un errore dei loro server”, penso. “Pazienza, scriverò al supporto tecnico e risolveranno”. Invio quindi una mail all’indirizzo indicato, e mi appresto ad attendere la risposta, che arriva in un tempo ragionevole.
A questo punto mi sento rassicurato, infatti la responsabile mi conferma che sono a conoscenza del problema e che è già stato risolto in un aggiornamento “disponibile da oggi su Apple Store” (testuali parole).

Ringalluzzito, apro App Store, ma non trovo nulla. Attendo qualche ora, ancora nulla. Faccio passare il weekend, e un paio di giorni in più, ancora nulla. A questo punto scrivo nuovamente al servizio clienti, chiedendo maggiori informazioni, e se l’applicazione fosse ancora in approvazione da parte di Apple.
Mi risponde la stessa persona, e di nuovo mi ribadisce che l’aggiornamento è disponibile, sottintendendo “aoh ma che sei cieco che non lo vedi?”.
Un po’ stizzito, ma sempre cortesemente, rispondo che sono perfettamente in grado di controllare gli aggiornamenti, e invio uno screenshot che dimostra che l’ultima versione dell’applicazione risale a prima del mio acquisto iniziale.
A questo punto dev’essere scattata la fase due del manuale procedurale del servizio clienti Mondadori: da “dichiara il falso” a “ignora il cliente”. Non ricevo infatti più risposta, anche a un’ulteriore email inviata qualche giorno fa, nella quale pretendevo il rispetto dei miei diritti di cliente.

Io non li ho più sentiti, e voi?

Al di là dei soldi buttati, non è questo il problema, rimane la questione di principio. Ci sono aziende, in questo paese, che si sentono così forti da poter ignorare i problemi dei propri clienti. Non solo forniscono strumenti scadenti, non basta: anche un’assistenza tecnica inesistente, affidata a una persona che non sa neanche scrivere il nome corretto del negozio su cui vendono i propri contenuti.

La conclusione di questa storia? Dev’essere ancora scritta, ma il mio consiglio è: state lontani dagli abbonamenti digitali Mondadori, e premiate gli editori che si affacciano su questo nuovo mercato con competenza e rispetto, come la bellissima trasposizione per iPad del noto National Geographic Magazine, che sto provando in questi giorni.

I responsabili del servizio citato in questo articolo, qualora lo leggessero, sono i benvenuti ad esporre la propria opinione.

Aggiornamento 4/8/2011: dopo un mese dalla sottoscrizione dell’abbonamento, e dopo essere irrimediabilmente finito nella ignore-list del vergognoso servizio clienti che da settimane non si degna neanche di rispondermi, un altro cliente insoddisfatto, pubblicando un commento su App Store, mi ha “salvato”: infatti ha segnalato che in caso di errore per entrare non bisogna inserire nome utente e password, come indicato, ma il codice cliente, nel primo campo, e la sigla della provincia, al posto della password (!!!). Complimentoni! 😀 Beh, almeno posso leggere quanto pagato finalmente, con l’accortezza di ricordarmi di tenere nascosto il mio codice cliente 😀


tags: , , , , , ,

20 commenti a “Grosso nome, piccolo servizio.”

  1. iSimone dice:

    Che storia…

    Hai già provato a chiedere i soldi indietro? Magari si sveglia qualcuno… 😀

  2. ilmacaco dice:

    In realtà, sì. 😀

  3. Eugenio dice:

    Il link al “National Geographic Magazine” che hai inserito, in realtà porta all’applicazione abbonamenti.it

  4. ilmacaco dice:

    Grazie della segnalazione, l’ho corretto. Doveva essere rimasto in mezzo nel copia e incolla 😀

  5. Andyip dice:

    Ma io con Mondadori non hai mai avuto a che fare. Ma tramite zinio ho focus in versione digitale ( lo scrivo perché lo vedo nel tuo screenshot) e non ho un problema. Anzi mi trovo benissimo, solo un Po lento. Sara’ che a zinio ci sono arrivato per icreate ( e sai come mai posso avere icreate ;);););) ).

  6. ilmacaco dice:

    Salve Andrea, anche io uso Zinio, per Focus e altre riviste, e sì confermo la tua esperienza, è una buona applicazione. 🙂

  7. GianFranco dice:

    Ho comprato un eBook da Mondadori, mai riuscito ad ottenerlo e servizio clienti che dopo due rassicurazioni non risponde piu’. Deluso io, perso molti clienti loro, molti perche’ a parte il sottoscritto, tutti quelli informati dell’accaduto non hanno neppure provato.

    Sono abbonato a Zinio dal 2002. Ad ogni problema, se non ricordo male, quattro in nove anni, risposte entro 24 ore con soluzione sempre corretta ed in presenza di errori da parte loro (blocco del server per due giorni), due riviste a scelta in regalo per un anno.
    Direi che non servono commenti 🙂

  8. ilmacaco dice:

    Grazie della testimonianza. Avrei preferito essere una mosca bianca, ma non mi stupisce che il loro comportamento “incompetente”, per non usare altre parole, sia la norma.

    Peraltro, proprio in questi stessi giorni, mi è capitato un problema simile con un altro servizio (musicale in questo caso), anche in questo caso per un problema sui loro server non riuscivo ad accedere all’applicazione iPad. Risolto in poco più di un giorno, con la differenza di fuso orario in mezzo.

    Continuerò a contattarli, comunque, vediamo.

  9. ilmacaco dice:

    Ho inviato l’ultima mail, con un tono un po’ meno cordiale, anche se dubito che risponderanno.

    Nel frattempo ho visto che su iTunes iniziano a fioccare le recensioni di gente che ha i miei stessi problemi (evidentemente è un bug diffuso), e tutti lamentano di non ricevere risposta.

    Sono veramente degli artisti, non dico di cosa. 😀

  10. Maurizio dice:

    Mi sto inbattendo nello stesso problema, ma a me non rispondono neanche….poi si lamentano cheil mercato del digitale non cresce….con tali disservizi è ovvio….

  11. ilmacaco dice:

    Ciao Maurizio, grazie del commento. Purtroppo non possiamo far altro che continuare a far girare la voce il più possibile, per evitare ad altre persone di essere truffate.

    Nel frattempo ho anche scritto direttamente ad Apple, al programma sviluppatori, nella speranza che se un po’ di gente si lamenta, facciano qualche indagine anche loro…

  12. Giovanni dice:

    io allora ho avuto fortuna 🙂
    ho sottoscritto l’abbonamento a topolino (8 numeri per ora) e non ho avuto problemi, a parte il fatto che comunque l’applicazione faccia un poco ca**re…

  13. Giovanni dice:

    altro aggiornamento, dato che comunque l’applicazione è una pena, ho scritto una email al servizio abbonamenti della Disney. Dopo un paio di giorni mi hanno risposto, hanno voluto qualche ulteriore dettaglio e hanno detto che la protesta verrà rigirata a chi di dovere.
    vediamo se qualcosa cambierà.
    basterebbe prendere ad esempio Zinio, fatela uguale e con le stesse prestazioni e sarebbe tutto a posto.

  14. ilmacaco dice:

    Buona idea Giovanni, non ci avevo pensato. Recupero la mail e scrivo anche io. 🙂

  15. ilmacaco dice:

    Come segnalato nell’aggiornamento, sono finalmente riuscito a loggarmi nell’applicazione. Stupido me, dovevo mettere la sigla della provincia invece della password, è ovvio! 😀 😀 😀

    Per fortuna che un utente lo ha segnalato, se aspettavo il servizio clienti…

  16. Giovanni dice:

    non ho buone notizie purtroppo.
    dopo un paio di email mi hanno risposto chiedendomi di rivolgermi direttamente alla Disney lasciandomi un numero di telefono che comincia con 199.
    Che delusione…
    Non so se gli chiamerò…a questo punto aspetto lo scadere dell’abbonamento che ho, poi vedrò il da farsi, magari qualcosa si muoverà.
    Certo che dalla Disney mi aspettavo qualcosa di più professionale, dopo che hanno avuto esperienza con le 2 applicazioni per iphone (che comunque facevano pena anch’esse).

  17. ilmacaco dice:

    A me non hanno risposto neanche quelli di Disney 😀 Per fortuna in ogni caso il problema l’ho risolto da solo, certamente non rinnoverò l’abbonamento, anche perché come detto anche da altri, al di là di accedre o non accedere, e dell’inesistente servizio clienti, l’applicazione è proprio pessima.

    Avevo fatto il periodo di prova apposta, beh, prova non superata 😀

  18. Giovanni dice:

    il problema è che così mi viene troppo comodo, uffa…
    non avrei in giro tutti i fumetti, che adesso stanno cominciando a diventare tanti 😉
    mi sa che tiro ancora per altri 8 numeri and il tempo dirà sensti incaoaci riescono a fare qualcosa di migliore.
    comunque, ler cronaca, alla disney non ho chiamato. fossero stati seri mi avrebbero contattato loro dato che minavevano richiesto anche il numero di cellulare.

  19. Emanuela dice:

    La MONDADORI servizio abbonamenti è la peggiore società con cui abbia avuto a che fare!
    Ho regalato un abbonamento digitale, non risultava il mio pagamento, ho dovuto mandare la ricevuta, hanno tolto l’abbonamento ad una omonima e non hanno mai attivato cio’ che ho regalato. Ho spedito decine di mail, speso soldi al 199 tenendomi in attesa per svariati minuti e poi attaccandomi il telefono in faccia.
    Ho chiamato Segrate ed ancora niente…nessuna mail con le indicazioni per scaricare l’abbonamento.
    STATE ALLA LARGA DALLA MONDADORI. PESSIMO SERVIZIO ALLA CLIENTELA!!!!!

  20. Pierpaolo dice:

    Io parecchi anni fa mi abbonai ai grandi classici disney , all’epoca era ancra gestita dalla mondadori . Con l’abbonamento dovevano mandarmi anche un regalo , Sapete cosa ho ricevuto, si e no solo 2 fumetti e poi niente piu . ho provato varie volte a telefonare al numero abbonati, dove c’era un operatore che mi rassicurava sempre e che il problema sarebbe stato risolto in pochi giorni , insomma non ricordo piu quante telefonate feci , e mi dicevano sempre quello , alla fine mi stancai e ci rinuncia , e persi soldi e fumetti . Meglio aquistare in edicola , almeno sei sicuro che ce li hai .

Lascia il tuo commento